Comune di Camandona - Home

giovedì 20 giugno 2019    
---
 
Logo Comune
 
 
 
Festa di Sant' Anna 25-30 luglio 2013 Che successo!

CAMANDONA – FESTA DI SANT’ANNA – LUGLIO 2013 La festa di S:Anna 2013 a falletti

Grande successo di pubblico ha ottenuto la festa di Sant’Anna svoltasi per sei serate dal 25 al 30 luglio nella bella piazzetta della Frazione Falletti all’interno della stupenda cornice costituita dall’Oratorio del XVII secolo dalla straordinaria decorazione interna di metà '800, dal Palazzo “Sogno” della Piccola Casa della Divina Provvidenza, della villa Cerutti e dal bel panorama che si gode affacciandosi dal piazzale che spazia sulla pianura vercellese e novarese e più vicino sul campanile pendente e il centro di Camandona.  La festa di sant’Anna attrae migliaia di persone sia per la bellezza dei luoghi e dell'aria fresca, che per la buona musica e per l’ottima cucina gestita dalla Pro Loco di Camandona , ma soprattutto perché è una tradizione che si ripete, l’ultima settimana di luglio, da quasi un secolo sin da quando la festa si teneva presso il Santuario del Mazzucco dedicato a Sant’Anna.

A corredo della manifestazione anche quest'anno, nel pomeriggio di domenica 28 luglio, è stata celebrata la Santa Messa al Santuario del Mazzucco con la partecipazione del coro “I Cantori di Camandona ” diretti dal maestro Mauro Mino Julio , che poi al termine della funzione, sul verde spiazzo antistante, si sono esibiti nel tradizionale concerto; tradizione che si rinnova dal 1995! Tanta gente e meritati applausi anche per le nuove e improvvisate scenette spiritose di preseI Cantori di Camandona al Mazzuccointazione dei brani in scaletta.

Molto frequentato e apprezzato il Banco di Beneficenza , con proventi a favore dell’oratorio di Falletti e per le opere della nostra Chiesa, allestito da un bel gruppo di signore del paese che hanno raccolto e sistMotoraduno a Camandonaemato i molti doni regalati dalle famiglie.

Il motoraduno di vespe e moto d’epoca tenutosi la domenica mattina ed organizzato dal consigliere comunale Luca Patrian ha ottenuto un buon numero di partecipanti che sono sfilati per le vie del paese fino a raggiungere la festa di sant’Anna per l’ora del pranzo, sotto i mitici e secolari ippocastani nella piazza di Falletti.


Il Sindaco Gian Paolo Botto Steglia visibilmente soddisfatto dell’eccezionale successo della manifestazione ringrazia tutti i membri della Proloco a partire dal Presidente Ermanno Perissinotto fino all’ultimo ragazzo/cameriere che volontariamente si sono tanto impegnati dimostrando sensibilità ed amore verso la nostra bella Camandona: “Sono cose meravigliose che favoriscono l’aggregazione e l’amicizia, che mettono in vetrina il nostro paese ed incentivano lo sviluppo turistico ed anche residenziale, cosa di cui molto abbiamo bisogno per sopperire alla crisi degli enti pubblici ed economica in cui versa il paese”

Invia l'articolo ad un amico.
 
 
Calendario